Cos'è

Lo sportello d’ascolto è un servizio che la scuola offre ai suoi studenti, nell’intento di promuovere la salute e il benessere dei ragazzi e la prevenzione e/o contenimento degli eventuali disagi che fisiologicamente l’adolescenza porta con sé.

Lo sportello d’ascolto fa parte di un Progetto più ampio di coordinamento psicopedagogico che prevede la possibilità anche a docenti e genitori di richiedere consulenze sulla relazione con alunni o figli adolescenti.

A cosa serve

Lo sportello d'ascolto offre ai ragazzi l’opportunità di richiedere consulenze individuali all’interno della scuola.

I colloqui, condotti nel rispetto della privacy, in un tempo e luogo dedicati, sono finalizzati a offrire ascolto, accoglienza e orientamento su eventuali difficoltà, dubbi, problematiche che i ragazzi possono vivere.

Come si accede al servizio

Per poter accedere al servizio, gli studenti dovranno presentare preventivamente l’autorizzazione firmata da entrambi i genitori e il consenso per il trattamento dei dati personali entro e non oltre il 20 settembre 2019.

I colloqui potranno essere richiesti dai ragazzi, su appuntamento

Ulteriori informazioni

Lo sportello è gestito dalla dott.?