Il Coronavirus non ferma gli incontri formativi per gli Alunni
dell’I.I.S.S. “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca

Martedì 17 Novembre, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, gli Alunni delle classi quinte della nostra Istituzione scolastica, hanno partecipato alla videoconferenza sull’ Importanza dello stile di vita come strumento di prevenzione del Diabete Mellito di tipo 2”. L’incontro, promosso dall’Ufficio Educazione alla Salute Distretto di Sciacca ha avuto l’obiettivo di informare e sensibilizzare gli Alunni sulla prevenzione del diabete attraverso l’adozione di uno stile di vita sano. L’evento, coordinato dalla scrivente, Prof.ssa Caterina Messina, Docente Referente di Educazione alla Salute, ha visto la partecipazione, del Dott. Matteo Pillitteri, biologo nutrizionista e della Dott.ssa Daniela Ferrara, responsabile dell’Ufficio Educazione e promozione alla Salute Distretto di Sciacca. Dopo il saluto di benvenuto della Prof.ssa Caterina Messina, ha aperto i lavori la Dott.ssa Daniela Ferrara che ha sottolineato l’importanza della Giornata Mondiale del Diabete che si celebra in tutto il mondo il 14 novembre. Una giornata dedicata alla prevenzione, informazione e conoscenza per ricordare che questa malattia è in crescente aumento, molto diffusa nel nostro paese e in tutto il mondo. Ha preso poi la parola il Dott. Pillitteri che ha illustrato, in maniera chiara e dettagliata le principali forme di diabete, i fattori di rischio, gli errori della moderna alimentazione basata sull’utilizzo di troppi zuccheri,
soprattutto semplici, le complicanze del diabete quali ictus, infarto, glaucoma, retinopatie, nefropatia diabetica. Ha concluso l’intervento sottolineando che la prevenzione del diabete si può realizzare solo con stili di vita virtuosi ossia attraverso una corretta alimentazione ed una regolare attività fisica. Gli Studenti hanno seguito con attenzione e mostrato interesse per la tematica trattata grazie all’abilità oratoria dei relatori che hanno saputo coinvolgerli e appassionarli. Gli Studenti nella fase iniziale del progetto erano stati invitati ad elaborare delle ricette con prodotti del territorio e nutrizionalmente corrette per la prevenzione delle malattie da sindrome metabolica. Al termine dell’incontro le ricette sono state analizzate e sono risultate equilibrate dal punto di vista nutrizionale e adeguate per la dieta del soggetto diabetico.

Prof.ssa Caterina Messina

Documenti

Opuscolo informativo

pdf - 7067 kb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *