Il Concorso DescoSicano è una delle attività più apprezzate dagli Studenti dell’I.I.S.S. “Calogero Amato Vetrano” di Sciacca, perché il Concorso dà la possibilità di far emergere il talento e l’estrosità ma soprattutto le professionalità acquisite; una competizione sana che diventa momento di apprendimento e crea un contesto stimolante e motivante per gli studenti.

Ogni anno la manifestazione del DescoSicano si ripete con successo, dando vita ad autentiche occasioni di confronto, di crescita professionale e di gioviale socialità.

Il Tema della 15° edizione del DescoSicano 2022, “Sostenibilità e Valorizzazione dei prodotti del territorio”, vuole focalizzarsi sulla sostenibilità alimentare per sensibilizzare la Comunità e soprattutto gli Studenti dell’Amato Vetrano di Sciacca: sistemi alimentari non sostenibili non danneggiano soltanto l’ambiente, ma minacciano anche la salute, l’istruzione, l’economia, la sicurezza e la pace.

La manifestazione si è svolta il 4 maggio 2022 con la gara di Cocktail Bar e la gara di Cucina. Due giurie prestigiose per le due gare suddette. Per la gara di Bar è intervenuta l’Associazione Bartending Siciliana con il suo presidente Giovanni Cernigliaro e una squadra di soci provenienti dalla provincia di Palermo; in giuria anche il bagherese Gianfranco Sciacca, Ambasciatore delle eccellenze italiane e dell’ospitalità nel mondo. La gara, che ha visto esibire 25 Studenti del percorso Bar Sala e Vendita, ha visto vincitrice la studentessa Irene Caruso della classe 5a H. Un Premio speciale è stato offerto alla vincitrice dal barman Gianfranco Sciacca, premio che le permetterà di partecipare gratuitamente all’Accademia di Barman a Palermo per un mese intero, del valore di 1.000 €. Al secondo posto si è classificata Melissa Fazio, mentre al 3° posto Gastoni Mario. Prima della premiazione effettuata dalla Dirigente dott.ssa Caterina Mulè, si è svolto un momento di flair bartending offerto da Andrea Messina, ex studente dell’Amato Vetrano, il quale ha incantato ed entusiasmato i partecipanti con le sue tecniche acrobatiche e la sua professionalità.

Nella stessa giornata si è svolta la gara di Cucina. Sono stati preparati dagli studenti 9 piatti, elaborati in coppia o singolarmente. La giuria di Cucina era costituita dallo chef stellato Accursio Craparo, dai due chef dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri “Salvatore Schifano”, Max Ballarò e Alfonso Pollari, il nutrizionista dott. Matteo Pillitteri e dal food blogger della rivista “siciliadagustare.it” Carmelo Pagano.

I giudici presenti al concorso hanno seguito le diverse fasi di preparazione e realizzazione dei singoli piatti creati dagli studenti.

Sono stati premiati i primi 3 classificati:

1° Classificato, piatto: “Le 3 Consistenze del gambero”

– Bavetta Leonardo,

– Giada Saladino

2° Classificato, piatto “Pizzaiola rivisitata”:

  • La Bella Gabriele
  • Fiore Luana

3° Classificato, piatto “Risotto Lila”:

– Sabella Nicolò

I primi classificati hanno ricevuto come premio aggiuntivo la possibilità di effettuare uno stage formativo presso il ristorante stellato di Accursio Craparo a Modica.

Bellissimi, innovativi e soprattutto gustosi i piatti prodotti da tutti gli studenti in gara che, in queste ultime settimane, hanno ideato e realizzato i piatti da presentare alla gara, sempre con il supporto e sotto la guida dei Docenti, che hanno ricevuto un plauso dai giudici per il lavoro fatto con gli Studenti.

Il DescoSicano ha visto gli alunni attivamente impegnati nell’acquisizione delle competenze professionali e nella costruzione del loro percorso formativo, che nonostante le tante difficoltà causate dalla pandemia, non è stato interrotto, bensì è proseguito con impegno e massima dedizione.

Il successo di questa edizione, fortemente voluta dalla Dirigenza, dimostra non solo l’alto livello di preparazione raggiunto dagli alunni, ma anche la loro grande motivazione all’apprendimento!

Al prossimo anno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *